Archivi Blog

Informazioni per il recupero del credito

Gran parte delle indagini che vengono realizzate da un’agenzia investigativa, sono quelle svolte dopo un’avvenuta insolvenza e possono avere due finalità: un supporto al recupero del credito stragiudiziale o un supporto al recupero del credito giudiziale.

Le informazioni per il recupero stragiudiziale o extragiudiziale, mirano al rintraccio dell’effettivo domicilio e di una visione patrimoniale di base semplice. In poche parole, dobbiamo sapere dov’è il debitore ed a grandi linee quale sia la sua situazione finanziaria per procedere.

Le informazioni per il recupero giudiziale sono invece più dettagliate e prossime all’azione legale. Questa fase si attua quando il recupero extragiudiziale ha dato esito negativo. Ha dei tempi lunghi e delle procedure complesse: decreto ingiuntivo, atto di precetto, pignoramento, vari ed eventuali documenti.

Non abbiamo più bisogno di conoscere l’effettivo domicilio del debitore ma la sua residenza ufficiale. Questo perché un atto è notificato correttamente se l’ufficiale giudiziario lo recapita alla residenza del debitore. Se il debitore risulta assente non è un nostro problema. Ciò che importa è conoscere l’attuale posto di lavoro (o percepimento di pensione) del debitore e la sua situazione patrimoniale.

Un’agenzia investigativa è in grado di supportare l’avvocato attraverso un’attività informativa ed investigativa effettuata dall’investigatore e dai suoi collaboratori.

Ricordiamoci che il modo migliore per non farsi trovare è rendersi irreperibile!

Leggi anche: Quando investigatore e avvocato si prendono per mano!

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: