Le investigazioni NO!

L’investigatore privato non è un super sayan!

Esistono varie fiction televisive che fanno apparire certe indagini del tutto lecite e ammissibili: non è proprio così!

Non tutte le investigazioni sono possibili, esistono anche quelle impossibili, ho deciso di elencarvene alcune:

  • violare il domicilio di un terzo ed interferire nella sua vita privata
  • sottrazione della corrispondenza cartacea
  • detenzione abusiva di credenziali d’accesso a sistemi informatici
  • installazione di apparecchiature atte a registrare le comunicazioni (microspie)
  • intercettazione e falsificazione di comunicazioni telefoniche, telematiche e informatiche
  • rivelazione del contenuto di corrispondenza, documenti segreti, scientifici o industriali
  • cellulari spia con possibilità di installazione di speciali software che consentono di controllare a distanza il traffico telefonico e gli sms
  • microtelecamere occultabili all’interno di penne stilografiche, orologi, cravatte, prese della corrente ecc…
  • microspie ambientali e telefoniche per ascoltare e registrare conversazioni

In conclusione, sono impossibili tutte le indagini lecite ma effettuate da persone senza licenza Prefettizia che configurano pertanto il reato di esercizio abusivo della professione.

Leggi anche: L’investigatore privato: questo sconosciuto …

Annunci

Pubblicato il 1 maggio 2013, in Di tutto un po' con tag , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: