L’investigatore privato: questo sconosciuto…

… che poi tanto sconosciuto non è perche’ farà la fila alle Poste Italiane come te …

 Gli investigatori privati fanno parte di un mondo affascinante grazie al loro lavoro, che fin troppo spesso è stato relegato allo scoprire tresche amorose e tradimenti nelle camere di un motel o nei parcheggi privati. Non fanno solo questo, anche perche’ ormai le corna non vanno più di moda e chi le ha se le tiene! Ora l’investigatore si occupa della determinazione dell’assegno familiare, dell’affidamento dei figli, del controllo e tutela minori, pensiamo solamente ai fenomeni della droga, delle cattive compagnie, del bullismo.

L’investigatore d’oggi è un professionista serio e costantemente informato su tutto, e quando dico tutto, significa tutto.

 Le sue materie di base vanno dalla psicologia, alla giurisprudenza, per arrivare all’economia e alla finanza. Si reca in Tribunale, in Camera di Commercio e in qualsiasi altro ufficio possa essergli utile, utilizza la lente di Sherlock Holmes solo per leggere i bilanci, magari di qualche società truffaldina, ma state pur certi che i suoi occhi funzionano alla perfezione.

Non è che i pedinamenti corredati di foto e video non esistano più, esistono eccome ma non ci sono solo quelli. Il campo delle indagini investigative ricopre una pluralità di aspetti ed il cliente che si rivolge all’agenzia investigativa non conosce questi aspetti perciò deve completamente affidarsi al consiglio dell’investigatore e lasciarsi guidare per la risoluzione del caso.

L’investigatore deve tenersi continuamente aggiornato per poter affrontare nuovi di tipi di investigazione. E’ un dispensatore di consigli utili e preziosi, e si schiera spalla a spalla con un consulente legale. Nell’analizzare le aziende, la loro reputazione e solvibilità utilizza banche dati e documenti, fonti ufficiali e ufficiose, il tutto mescolato con una parte investigativa sul campo.

L’investigatore privato non ha un albo a cui iscriversi. La Federpol (Federazione Italiana Istituti Investigazioni, Informazioni e Sicurezza) da anni cerca di rimediare al problema dell’albo.

 Vi ho convinto di quanto sia notevole la figura dell’investigatore?

Leggi anche:  Scusi…. Vorrei un’informazione commerciale!

Annunci

Pubblicato il 16 febbraio 2013, in Storia e informazioni base con tag , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 5 commenti.

  1. Molto interessante e direi anche conciso! E’ una figura abbastanza complessa e a tratti non sempre molto chiara. Anche l’investigatore privato ha delle belle responsabilità e un gran da fare, insomma!

  1. Pingback: Le investigazioni NO! | Investigazioni24

  2. Pingback: Investigazioni 24 presenta ai suoi lettori la figura professionale dell'investigatore privato | Clipper Store

  3. Pingback: SIAMO IN FERIE !!! | Investigazioni24

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: